SITEB news – n. 4 Maggio ’21

Assemblea Ordinaria SITEB 2021

Lo scorso martedì 8 giugno si è tenuta, in modalità videoconferenza, l’Assemblea Ordinaria del SITEB.

Il Presidente Turrini ha aperto i lavori sintetizzando le attività svolte dall’Associazione negli ultimi mesi sui diversi fronti e volgendo uno sguardo allo stato di salute del mercato del bitume in questi primi mesi del 2021(analisi approfondita dal Direttore Ravaioli nel corso dei lavori dell’Assemblea) e alle attività in programma per i prossimi.
Ha quindi esposto e analizzato tutti i punti trattati nella Relazione di Missione, relativamente all’anno 2020, precedentemente inviata, insieme al bilancio, a tutti gli Associati.
Il Presidente ha poi lasciato la parola ai Rappresentanti delle diverse Categorie che hanno illustrato i focus sulle specifiche azioni portate avanti dalle 6 Categorie dell’Associazione.
L’Assemblea è stata anche occasione per i nuovi associati di presentarsi alle altre aziende; sono entrate a far parte dell’Associazione le seguenti aziende: CO-BA Conglomerati Barberinese, ELMI, ECOPNEUS, HA Italia, PAOLACCI, TECHNONICOL ITALIA, TECNOASFALTI e TOPCON POSITIONING ITALY.

Nel corso dell’Assemblea ci sono stati, inoltre, due importanti interventi “esterni”: il primo ospite è stato il Presidente di UNEM, Claudio Spinaci, che ha confermato la sinergia instaurata con SITEB nei campi di comune interesse, collegati alla mobilità, all’economia circolare e allo sviluppo sostenibile.
SITEB insieme ad UNEM proporrà un interessante convegno ad Asphaltica dal titolo: Strade e mobilità per un futuro sostenibile.
Altra gradita ospite è stata Mariella Mengozzi, Direttore del Museo dell’Auto di Torino (MAUTO), che ha accettato la richiesta di collaborazione di SITEB per poter proporre a Verona, in occasione di Asphaltica, la mitica “Itala 35/45 HP” storica automobile che nel 1907 ha percorso il raid Pechino Parigi (sulla Rassegna del bitume un articolo propone una sintesi di questa avventura).

Durante i lavori dell’Assemblea poi, il Direttore ha fornito informazioni sulle novità della prossima Asphaltica, per la quale si registra grande attesa: gli spazi disponibili del padiglione 11 sono stati quasi tutti occupati dalle Aziende espositrici come anche risulta completo il calendario dei workshop aziendali, che si svolgeranno, senza sovrapposizioni di orario, in un’apposita sala attrezzata, situata in prossimità dello stand SITEB.
Il Presidente Turrini ha infine introdotto la discussione sul bilancio relativo all’anno 2020 e sul rendiconto di previsione 2021, cedendo poi la parola al dott. Mazzi, commercialista dell’Associazione.
L’Assemblea ha quindi approvato sia il bilancio 2020 che il rendiconto di previsione.

 

Calendario provvisorio degli eventi convegnistici Asphaltica 2021

Si riporta di seguito (e in allegato) l’ultimo aggiornamento, presentato in Assemblea SITEB, sugli eventi convegnistici in calendario ad Asphaltica 2021 (in programma in presenza dal 24 al 26 novembre presso la Fiera di Verona).
I seminari proposti dalle Aziende espositrici sono sempre molto interessanti poiché trattano argomenti di attualità e forniscono spunti per l’implementazione di tecnologie, prodotti e macchinari nell’ambito delle realtà delle imprese che operano nel settore.
Gli stand espositivi, gli eventi convegnistici, l’aspetto culturale con la mitica Itala rendono Asphaltica un appuntamento imperdibile in un momento importante per il rilancio del settore, a margine della grave crisi economica mondiale causata dalla pandemia.

Calendario provvisorio

Mercoledì 24 novembre 10-13 SITEB UNEM Strade e mobilità per un futuro sostenibile
13-14 Gruppo Primi Il contributo delle impermeabilizzazioni alla durabilità delle opere infrastrutturali stradali, autostradali e ferroviarie
14-15 Rodeco Il ruolo delle pavimentazioni nella gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali
15-16 ANAS L’innovazione per i dispositivi di ritenuta stradale
16-17 Controls Le prove prestazionali per la progettazione delle miscele e i controlli in corso d’opera
17-18 Alma Petroli Alma Petroli: bitumi, qualità ed innovazione
Giovedì 25 novembre 10-11 New Asphalt

 

Impermeabilizzazione di viadotti: tecniche innovative con il Gussasphalt
11-12 Matest

 

Applicazione di metodi di prova innovativi per la caratterizzazione di miscele bituminose ad alto contenuto di riciclati rispondenti ai CAM strade
12-13 Iterchimica

 

Tecnologie ecosostenibili (parte I): soluzioni storiche e innovative per la Green Economy
13-14 Sina

 

L’analisi degli aspetti geometrici e funzionali delle pavimentazioni stradali per il miglioramento della sicurezza
14-15 Officina dell’Ambiente L’utilizzo di aggregati riciclati certificati: esperienze, campi prova e applicazioni per LCA Stradali
15-16 Ferriere Nord Economia circolare nelle pavimentazioni stradali
16-17 Ammann Il riciclaggio dell’asfalto
17-18 Abicert Le modalità di attestazione del contenuto di riciclato nel conglomerato bituminoso: strategia commerciale per l’aggiudicazione degli appalti inerenti la costruzione di strade.
Analogie e differenze tra i CAM strade e i  CAM edilizia.
Venerdì 26 novembre 10-11 Index Index 2010-2020: 10 anni di successi nelle infrastrutture, ponti, strade, porti, aeroporti, autostrade e non solo
11-12 Copernit

 

Progetto PRO ROAD. L’evoluzione dei geocompositi per il rinforzo delle pavimentazioni
12-13 Iterchimica Tecnologie ecosostenibili (parte II): modifiche e supermodificanti di nuova generazione verso “Perpetual Pavements” e “GPP criteria”
13-15 AssINGeo – Ass. Imp. Nazionali Geosintetici Applicazioni dei geosintetici nelle pavimentazioni e nelle opere stradali
15-16 ANAS Smart roads
16-17 Valli Zabban Tecnologie ecosostenibili per la costruzione e la manutenzione a lunga durata delle pavimentazioni stradali: drenoval pbt il nuovo pmb ad alte prestazioni di Valli Zabban spa

 

17-18 Ecopneus Nuove esperienze italiane sull’impiego del polverino di gomma nelle pavimentazioni stradali

Scarica il Calendario provvisorio degli eventi convegnistici [QUI]

 

Indagine conoscitiva sulle emissioni degli impianti di conglomerato bituminoso

Si è concluso il monitoraggio lanciato da SITEB nel mese di maggio, finalizzato a raccogliere informazioni sugli impianti d’asfalto. Sono pervenute oltre 70 schede, che ora sono al vaglio degli analisti del GdL, ma ne erano attese anche di più. Il numero però è comunque significativo e potrà produrre dei risultati interessanti che verranno resi noti nei prossimi giorni.

Fin da subito però sottolineiamo che solo una ventina di impianti dichiarano di non aver mai avuto problemi di carattere ambientale. Interessante anche il tema del recupero del fresato, praticato da tutti gli impianti ad eccezione di due. Più alta del previsto anche la media del recupero nel conglomerato a caldo, che si avvicina sensibilmente al 30%.

L’analisi dei dati è appena iniziata e maggiori informazioni verranno rese note nei prossimi giorni.

SITEB ringrazia tutti coloro che hanno partecipato all’indagine.

 

 

 

Prove e controlli sulle pavimentazioni stradali – Nasce un nuovo Gruppo di Lavoro

In occasione della prossima riunione di Cat. C (Laboratori prove materiali e servizi), Raffaella Arrigoni, Rappresentante di Categoria, annuncerà una nuova iniziativa per aggiornare il documento “Prove e controlli sulla sovrastruttura stradale” pubblicato nel 2015.
Sono infatti numerose le variazioni normative intervenute in questi anni e il testo necessita di una revisione. Verranno richiamati tutti i componenti del Gruppo di Lavoro d’origine e tutti coloro che sono interessati all’iniziativa, fin da ora, potranno fare domanda di partecipazione indirizzando la richiesta alla segreteria SITEB.
A differenza del precedente testo, al termine dei lavori, il nuovo libretto verrà presentato pubblicamente e veicolato con specifici convegni e brevi corsi in modalità web.
Possibile anche che l’attività formativa finalizzata alle prove di laboratorio e ai controlli venga inserita stabilmente nei programmi dei corsi SITEB con una formulazione specifica. Il Consiglio Direttivo ha dato il pieno assenso a questa iniziativa.