Rassegna del bitume n° 96/2020
Pavement management system per le amministrazioni locali

Per la manutenzione del patrimonio viario delle amministrazioni locali può essere messo in atto un processo sistematico di programmazione delle attività che coniughi le esigenze di fruizione con quelle di carattere economico e di salvaguardia ambientale. Tale processo può essere convenientemente strutturato in relazione alle esigenze proprie dell’amministrazione. L’articolo riassume le attività svolte negli ultimi anni all’interno di una collaborazione tra l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino (UniRSM), l’Azienda Autonoma di Stato per i Lavori Pubblici di San Marino (AASLP), il Sistema Informativo di Territorio di San Marino (SIT) e il Settore Lavori Pubblici del Comune di Fano. Si riportano alcuni specifici esempi di documenti e strumenti informatici sviluppati per facilitare e razionalizzare il metodo di gestione. Il metodo di pianificazione della manutenzione stradale creato a misura delle potenzialità di un ente gestore locale, si è basato sulla creazione di strumenti, collegati in prosecuzione tra loro, per poter rispecchiare in maniera concreta tutte le attività di un processo di gestione.

Articolo tratto da Rassegna del Bitume

Numero: 96
Anno2020
Autori: Andrea Grilli, Alex Balzi, Matteo Casali, Daniele Muratori, Paolo Tura, Sandro Sorbini, Federico Falcioni, Franco Poderini
Ente: Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Azienda Autonoma di Stato per i Lavori Pubblici (AASLP), Sistema Informativo di Territorio (SIT), Settore Lavori Pubblici del Comune di Fano
Pagine: 7

 Scarica l’articolo in formato PDF

Chiave: