Rassegna del bitume n° 95/2020
C’era una volta in America

In questo breve articolo ricordiamo in sintesi i primi passi e l’evoluzione dell’impiego dell’asfalto negli Stati Uniti che, soprattutto per l’organizzazione e la normativa, è stato uno dei Paesi precursori. Partendo dalle prime asfaltature negli anni 1870, con l’impiego dell’asfalto naturale di Trinidad e del Venezuela, continuando con lo sviluppo dell’industria della raffinazione del petrolio negli USA e con l’avvento del bitume prodotto in raffineria, si ripercorre la storia dell’asfalto americano. Alcuni nomi, come Dow (penetrometro), Corbett e più recentemente Anderson hanno gettato le basi dei test di controllo e della normativa per i bitumi. Negli anni ottanta del secolo scorso il ben noto Progetto SHRPSuperpave ha rivoluzionato i metodi di analisi, controllo e progettazione del settore. Giova ricordare che la prima presentazione internazionale dei risultati ottenuti da SHRP fu fatta in Italia, presso l’Università di Roma, a cura dei principali protagonisti del Progetto.

Articolo tratto da Rassegna del Bitume

Numero: 95
Anno2020
Autori: A cura di SITEB
Ente: SITEB
Pagine: 6

 Scarica l’articolo in formato PDF

Chiave: