CAMS e il riciclo degli asfalti

Sono sempre più numerosi gli Associati che stanno affidando a CAMS la ricerca della soluzione più efficiente nel riciclo dell’asfalto. Le nuove tecnologie sviluppate e installate sugli impianti totalmente made in Italy permettono oggi di riciclare il 100 % del prodotto rimosso e fino al 99 % della componente bituminosa, ottenendo un prodotto di altissima qualità. Attiva dal 2001 nel mondo del riciclaggio, negli ultimi anni CAMS ha investito significativamente nella ricerca di soluzioni che permettano di raggiungere la massima efficienza nel recupero dell’asfalto. Grazie alle ultime tecnologie brevettate, da oggi si può riciclare non solo il fresato ma anche le placche di grandi dimensioni.
A confermare l’impegno e le attenzioni che l’azienda riserva a tutti i processi, nel 2019 è stata ottenuta la certificazione ISO 9001:2015 del sistema di gestione qualità.
Da sempre attiva in R&D e orientata al mercato, CAMS sta stringendo un accordo di consulenza con l’Università di Bologna, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, allo scopo di realizzare uno studio mirato all’analisi del volume e della qualità dei rifiuti da costruzione e demolizione nonché di asfalto generati sul territorio cinese al fine di individuare la migliore tipologia di impianto finalizzato al trattamento di questo materiale.