Vezzola: pavimentazioni in Ecobase

L’impresa Vezzola Spa sta realizzando il progetto di riqualificazione della SS 236 Goitese-Variante di Guidizzolo, un’infrastruttura di interesse strategico per le provincie di Brescia e Mantova. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tronco stradale di lunghezza pari a 6 km, la riqualificazione di un tratto esistente lungo circa 650 m nonché la costruzione di 6 rotatorie e diversi ponti e gallerie artificiali.
Per tali lavori Vezzola ha prodotto e steso diverse miscele ad elevate caratteristiche prestazionali, tra cui: Ecobase, base con bitume modificato, binder alto modulo, manto d’usura hard e manto d’usura antiskid.
In particolare, la miscela denominata Ecobase rappresenta un efficace esempio di recupero ambientale, in quanto si tratta di un conglomerato bituminoso costituito pressoché interamente da fresato (93% circa sul peso della miscela) al quale si aggiunge una percentuale di cemento portland pari al 2,3%. Il legante utilizzato è un’emulsione bituminosa sovra-stabilizzata: conseguentemente la miscela è prodotta a freddo evitando il riscaldamento degli inerti e l’impiego di leganti a caldo.
La capacità della Vezzola di produrre miscele ecosostenibili, permettendo così di presentarsi come un affidabile interlocutore per la salvaguardia ambientale e per la tutela del territorio, è frutto dell’esperienza sviluppata in laboratorio dopo anni di ricerche e test effettuati sul campo.