Valli Zabban per l’aeroporto di Bologna

I lavori di riqualifica strutturale e funzionale della pavimentazione flessibile della pista di volo 12/30 e del raccordo golf dell’aeroporto Guglielmo Marconi
di Bologna hanno interessato un ampio tratto della pavimentazione della pista della lunghezza di 1000 metri e dell’intero raccordo Golf pari a 66.000 m2.
Il 14 settembre sono iniziate le operazioni di fresatura della pista e il giorno 17 si sono conclusi i lavori di asfaltatura. Per riuscire nell’impresa di riaprire la pista entro 102 ore, sono stati impegnati: 450 mezzi; 500 persone e 9 impianti di produzione conglomerato bituminoso.
Valli Zabban è stato l’unico fornitore di bitume modificato e di emulsione da bitume modificato. Per la mano d’attacco è stata impiegata emulsione Helastoval MA; per il conglomerato dello strato di base, binder e SMA il nuovo bitume modificato ad alto modulo complesso Drenoval GM, specifico per piste aeroportuali.
La fornitura del bitume, 7.500 ton in 3 giorni, è stata effettuata dallo stabilimento di Bologna  che per l’occasione ha inaugurato la nuova bandiera di carico, che si aggiunge alle altre due presenti.
Un lavoro eseguito magistralmente dalle ditte impegnate e un risultato storico per la squadra della Valli Zabban di Bologna.