Lavori aeroportuali con “Granella” del Gruppo Pittini

Nell’ambito dei lavori di riqualificazione superficiale della pavimentazione della pista di volo dell’aeroporto di Bari, è stato utilizzato conglomerato contenente inerte artificiale di origine siderurgica (Granella) prodotta dall’associata Ferriere Nord.
Dopo la scarifica del manto usurato, per un’ampiezza pari a 2550×45 m, si è provveduto al ripristino del sottofondo con materiale stabilizzato; quindi si è passati alla stesa dei conglomerati bituminosi previa spruzzatura di emulsione acida, per una superficie totale di oltre centomila mq. Per lo strato di usura il progetto ha previsto, nella miscela con bitume modificato, l’impiego di Granella di granulometria 8-14 al 50% e granulometria 4-8 al 5%.
La Granella è stata fornita dall’impianto produttivo del Gruppo Pittini sito a Potenza.