In approvazione il decreto per Genova

Il decreto legge Genova sul ponte Morandi crollato il 14 agosto sarà approvato venerdì e ci sarà l’affidamento diretto dei lavori a Fincantieri. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli in audizione dinanzi alla commissione Ambiente della Camera, ribadendo che Autostrade per l’Italia, non avrà un ruolo nella ricostruzione del ponte sulla A10.

Tutti i concessionari dovranno presentare programma di interventi
Il ministro delle Infrastrutture ha detto che nei prossimi giorni saranno convocati  tutti i concessionari delle infrastrutture, che dovranno fornire un «programma dettagliato degli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione, con specifica quantificazione delle risorse destinate a realizzare un programma di riammodernamento delle infrastrutture».

Fs e Anas non saranno più insieme
«Fs e Anas non saranno più insieme», ha ribadito il ministro: «Siamo studiando se procedere con una scissione che possa essere fatta internamente alla holding Fs o per decreto».«Anas ha un obiettivo d’impresa che non è compatibile con Fs», ha spiegato Toninelli, precisando che «vogliamo rilanciare Anas, dentro la quale abbiamo trovato molte criticità».