Non solo Genova: spunta un decreto Infrastrutture

ROMA  – Spunta un decreto ‘Sicurezza e Infrastrutture’; l’Esecutivo è a lavoro, oltre che sul decreto per Genova, anche su un altro provvedimento d’urgenza con l’obiettivo di mettere in sicurezza le infrastrutture del Paese. A quanto si apprende il decreto sul quale sta lavorando il Governo dovrebbe contenere, oltre ad uno stanziamento di risorse, una serie di misure per garantire lavori di collaudo e manutenzione su autostrade, strade, ponti e altri nodi infrastrutturali a rischio. Come anticipato dallo stesso ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, nel corso dell’audizione alle Camere dopo il crollo del ponte Morandi, il decreto dovrebbe prevedere anche l’istituzione di una sorta di nuovo organo di vigilanza del Mit. Il provvedimento è atteso in uno dei prossimi Consigli dei ministri.