Riqualifica funzionale con impiego di granella delle Ferriere Nord

L’intervento è consistito nella riqualifica dello svincolo tra la SP 35 “Opitergina” e la SP 9 “di Pasiano” in località Visinale a Pasiano di Pordenone, mediante la realizzazione di una configurazione “a diamante” con rotatoria posta al di sotto di una nuova opera di scavalco con funzione di smistamento dei vari flussi di traffico. Il traffico è caratterizzato da autocarri pesanti che servono il comprensorio del mobile di Pasiano- Azzano Decimo, posto a sud ovest di Pordenone, e lo collegano all’autostrada A28.

Il sottofondo stradale dell’intera viabilità (asse principale e due rotatorie) è stato realizzato con uno strato di granella 0- 4 mm legato con il 4% di cemento. Nella Rotatoria 2 la granella 0-4 mm, legata a basso dosaggio in cemento (1%), è stata usata anche nella formazione del corpo del rilevato. Gli spessori finiti degli strati sono stati pari a 40 cm per il corpo del rilevato e a 30 cm per il sottofondo.

La formazione degli strati del rilevato è avvenuta, dopo aver steso la granella e il cemento, mediante miscelazione dell’aggregato con il legante e successiva compattazione della miscela ottenuta.

Le prove in sito, eseguite in corso d’opera, hanno fornito i seguenti valori medi: modulo di deformazione Md > 100 MPa e densità in sito GC > 98%.